martedì 18 novembre 2008

Ancora Raccolte..

Eccomi ancora a voler partecipare ad altre raccolte,
qua a Reggio Emilia in questi ultimi giorni la temperatura si é abbassata molto.
Perché non fare una bella zuppa che ci scalda le "ossicina"?
Con questa ricettina alle raccolte di
GustosaMente="Cipolle non solo lacrime"
http://gustosamente.blogspot.com/2008/10/cipolle-delle-bermuda.html
e a quella della Cucina di Cristina="Zuppe e Minestre"
http://lacucinadicrista.blogspot.com/2008/10/raccolta-di-zuppe-e-minestre-culegere.html

Zuppa di cipolle alla valdostana

Ingredienti:
6 cipolle bianche
80 gr. di burro
600 gr. di pane integrale
160 gr. di fontina
1 lt. di brodo di carne
Sale e Pepe q.b.

Pulire le cipolle e tagliarle a fette sottili. Riporle in una casseruola con il burro, lasciare rosolarle il tutto per 15 a fuoco basso, senza farle attaccare (se é necessario aggiungere un pochino di brodo durante la cottura, ma non eccedere).Intanto munirsi di terrine di terracotta controllare attentamente che non abbiano problemi ad andare in forno. Riporre sul fondo di ogni terrina alcune fette di pane e bagnarle con brodo (in modo che non siano asciutte, e neanche troppo bagnate) disponetevi sopra uno strato di cipolle e qualche pezzetto di fontina, poi di nuovo il pane, il brodo e così via. Finite gli strati con le cipolle e la fontina, infornare a 200° per 20 min.
Servire il tutto caldo, stando attenti a non bruciarsi.

3 commenti:

Cristina ha detto...

Ciao Vally e grazie per la tua partecipazione alla mia raccolta.
Sono molto interesanti le tue ricette.
Cristina

Cipolla ha detto...

wow ma produci a tempo di record. Grazie ancora!!!!

Crafty Sue ha detto...

Oh... purtroppo non amo le cipolle.

Ma mi piace giocare e se vieni nel mio blog c'è un invito per te a partecipare. Ti aspetto. Guarda il post con titolo BLOG TAGGED.
Ciao,
Sue.