mercoledì 12 novembre 2008

Riso Venere con Salmone Pomodorini e Zucchine

Scuriosando qua e la ho trovato sul Blog di "Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni",(http://dadomanumarcolucachiara.blogspot.com/2008/10/raccolta-ricette-light.html)
ha lanciato una raccolta di ricette light in virtù della sua dieta, quest'estate seguivo anch'io una dieta e volevo lasciarti una delle ricette preferite da me molto gustosa sia in estate che in inverno.. Vi riporto alcune informazioni sul riso Venere
Il cibo degli imperatori
Insolito, esotico, ricco di proprietà nutritive e magico fin dal suo nome. Si chiama riso nero Venere, le sue origine sono antichissime, le sue origini risalgono nel 2.800 e il 2.200 a. C. nelle vaste aree della Cina e dell'India.
Il colore nero del pericarpo del 'Venere' è una rara caratteristica che in passato i contadini cinesi coltivavano solo per l'imperatore e la sua corte. Il granello del 'Venere' dopo l'asportazione delle giumelle, si presenta naturalmente lucido e col colore dell'ebano dovuto ad una sottile pellicola ricca di pigmenti che in natura sono presenti anche nel mirtillo e nelle uve nere e soprattutto sono pigmenti che hanno una funzione antiossidante che è sempre più apprezzata da dietologi e studiosi dell'alimentazione.
Un'altra caratteristica tutta orientale del riso Venere è il profumo che si sprigiona soprattutto durante la cottura. Si tratta di un aroma dovuto alla presenza di esteri che, con l'aumento della temperatura, evaporano e danno origine ad un profumo che ricorda il pane appena sfornato o il legno di sandalo.
Il riso nero degli imperatori è pertanto una piacevolissima sorpresa e non solo dal punto di vista alimentare.

RISO VENERE CON SALMONE, POMODORINI E ZUCCHINE
Ingredienti

80 g di Riso Nero (Riso Venere)
100 g Salmone affumicato
100 g Zucchine
100 g Pomodorini
2 foglie di basilico
1 filo d'olio d'oliva (a piacere si puo' aggiungere qualche goccia di limone)
sale pepe q.b.

Nb. per la cottura del riso si puo' utilizzare sia la cottura a vapore (ha molta resa) che la lessatura.
Fate bollire il riso Venere per 18/20 minuti in abbondante acqua salata. Tritate finemente il salmone. A parte cuocere a vapore le zucchine, dopodiché tagliate in quattro spicchietti i pomodorini. Scolate il riso Venere condire un filo d'olio e aggiungere le zucchine tagliate in precedenza a rondelle, i pomodorini e il salmone, mescolare il tutto correggere con un pizzico di sale e un po' di pepe macinato. Servire il tutto ben caldo e con qualche fogliolina di basilico.

6 commenti:

Antonella ha detto...

Che buono il riso Venere,pensa che io ne ho scoperto l'esistenza l'estate scorsa....non lo avevo mai assaggiato e mi ha conquistata...l'abbinamento con il pesce è sublime ;o)
Ciao

Mary ha detto...

Non ho mai usato il riso venere cmq la tua riceta di ris col pesce sembra molto buono, se passi da me cè un premio che ti aspetta !

Crafty Sue ha detto...

Ciao Val,
Anche io non ho mai usato il riso Venere. La tua ricetta sembra deliziosa, io adoro il salmone. Grazie, dovrò provarla di sicuro.

Sue.

Valentina ha detto...

Io adoro il riso Venere! é buonissimo! Soprattutto abbinato ai gamberi o al sugo di peperoni! Hai avuto proprio una bella idea a postare qst ricetta! Se vuoi qualche altro spunto interessante prova a guardare tra le foto del festival dell'alimentazione di milano... io ho trovato qualche idea per dei dolcini al cioccolato! Complimenti ancora!

Valentina ha detto...

Scuuuuuuuuuusa!!! Non ti ho dato il link!! Le foto le trovi qui: http://www.flickr.com/photos/festivaldellalimentazione/
Complimenti ancora!

manu ha detto...

grazie mille per la tua partecipazione!!! un bacio