giovedì 28 gennaio 2010

Polpette... Misteriose

Ci sono giornate in cui non vorresti fare niente e altre che vorresti spaccare il mondo, la giornata odierna rientra nella prima fase.. Sono super fiacca e con il naso e le orecchie attappate a causa del raffreddore. Ma si può stare così? Che scatole!!! Una cosa che non sopporto é avere il naso attappato senza sentire i profumi e di conseguenza non sento nemmeno i sapori. Che diamine credevo d'averla scampata l'anno scorso ed invece neanche alla fine del primo mese dell'anno e mi becco il raffreddore... Bah... Babba bia...
Ammetto di non avervi scritto per farvi la telecronaca del mio raffreddore, ci mancherebbe altro...
Vi scrivo per postare una nuova ricettina, ve l'avevo accennato su FB, vi ricordate? Vi dice qualcosa questa parolina .... Le Misteriose?
Ok la smetto con questi indovinelli...
Questo nomignolo é nato da Eugenio un carissimo amico che nella pausa pranzo mi aiuta strimpellare in cucina e pensandoci bene non ha tutti torti quando chiama Misteriose, le Polpette...
Io ho utilizzato in entrambi i tipi le carote ed il sedano che vengono bolliti nel brodo, ed in più mi era rimasto un pezzetto di gallina.

LE MISTERIOSE (POLPETTE)

Ingredienti
2 quarti di gallina/cappone lesso
4 uova
100 g di parmigiano grattuggiato
200 g di pane grattato
carote e sedano q.b. (già cotte e la quantità va in base al brodo)
50 g di mortadella
60 g di spinaci cotti

Togliete le ossa dalla carne di gallina, riponete la polpa bianca, il sedano, le carote nel minipiner e tritate il tutto.
Dividete la poltiglia e mettetele in due insalatiere, in una unite 2 uova, 50 g di parmigiano, la mortadella e gli spinaci precedentemente tritati. Mescolate per bene e se troverete l'impasto molto molle e bagnaticcio, aggiungete 50 g di pane grattato mescolate il tutto, preparate delle palline e passatele via via nel pane grattato.

Misteriose
Nell'altra insalatiera ed unitevi, le uova, il parmigiano, pane grattato, mescolate per bene e l'impasto risulterà identico all'altro.
Preparate le polpettine e passatele infine nel pan grattato.
Riponete sul fuoco un tegame con dell'olio, vi servirà solo per dorarle tutt'intorno e renderle un po' più croccantine.
Infine ultimante la cottura in forno per 5/10 minuti circa (la cottura in forno andrà in base alla grandezza della Misteriosa).

Allora come le trovate le mie Misteriose?

Misteriose

Buon appetito...

45 commenti:

bismama ha detto...

A vederle sembrano ottime, però se leggessi gli ingredienti prima di mangiarle non le mangerei mai...

La cuoca Pasticciona ha detto...

Come mai???

Solema ha detto...

Le trovo deliziose!!! Anche da copiare!!!

Lo ha detto...

wow...che belle...in effetti non meritano di essere chiamate polpette...misteriose è perfetto...però quando scrivi così direttamente che ci metti i pezzi di gallina mi viene da controllare se mi manca qualche pezzo ;)
un bacione

Claudia ha detto...

Ossa di galina??? ma vaaaaaaaaaaa.. anche io che me strafogo de tutto.. non riesco a pensarci.. però visto che ci si fanno le polpette.. che io stra-adoro! allora.. va bene tutto!!!! smack.. e ripjateeeeeeeeeeee

Mariluna ha detto...

mi piacciono sopratuttu quelle verdi, forse perché é il mio colore preferito ma di certo é che ne mangerei almeno 4 di queste Misteriose...andranno bene anche per i miei figli :)))

La cuoca Pasticciona ha detto...

@Solema copiale pure e poi dimmi come sono venute..
@Lo no no si te non toccherei nemmeno una piumetta.
@Claudia e si non vorrai ingoiare le ossicine.. noo
@Marilù é un ottimo modo per nascondere le verdure, che difficilmente i più piccoli non amano molto

NUVOLETTA ha detto...

che buone polpette...mi viene fame!

Federica ha detto...

Questa sì che è una bella idea per riciclare il lesso del brodo che nessuno vuole mai. E invece le polpette fan sempre felici tutti :))
Me la segno...

iana ha detto...

oggi mi sento tale e quale a te!!!
Devono essere una goduria queste polpette... peccato che sono troppo attappata per sentirne il profumo ;)

Pippi ha detto...

E brava la mia cuoca pasticciona che pasticcia con la gallina in brodo e guarda cosa mi ci tira fuori!!! :-)
un bacione
Pippi

Aux délices des gourmets ha detto...

ça a l'air succulent j'adore
bonne soirée

Barbara ha detto...

Queste misteriose mettono fame solo a vederle!! Buoneee!

il sapore del verde ha detto...

Ciao, complimenti per il tuo blog che trovo davvero tanto carino e per le tue "misteriose polpette" che sembrano gustose e piene di sapore.
deborah

Nina's Recipes ha detto...

Delicious looking recipes!
Compliments!

Rossa di Sera ha detto...

Fantastiche le misteriose, sopratutto quelle verdi!

Mariluna ha detto...

ecco appunto le riprodurro ;)

sandramilù ha detto...

Sfiziosissime!!! Apparte che io adoro le polpette...e vederle così...croccanti..saporite e colorate....mamma mia ne mangerei una carovana!!!
Ciao cara!

Romy ha detto...

Quando si dice "essere iniziati ai misteri"! Se per essere iniziati bisogna papparsi un bel po' di queste polpettine...allora voglio essere iniziata pure io! Un abbraccione :-)

pappareale ha detto...

Anch'io non conoscevo il tuo blog :(
Molto carino e complimenti per le misteriose polpette!!
Buona guarigione
a pesto
antonella

Wennycara ha detto...

Ciao!
Ti ringrazio per essere passata da me, complimenti per il tuo blog che è veramente una chicca :)
A presto!

wenny

meringhe ha detto...

Mi piace questo metodo di una rapida doratura nell'olio per poi terminare la cottura in forno, in genere scarto molte ricette di polpette perchè appunto prevedono la frittura finale, ma ora proverò ad applicarvi questo metodo made in cavriago e vedremo che ci salta fuori! Ciao!

v@le ha detto...

wooow complimenti per il blog e per queste misteriose!!! delizia
ciao
vale

dolci a ...gogo!!! ha detto...

mi piace molto il titolo pero al bonta di queste polpette nn è misteriosa:)si vede dalal foto quanto devono essere gustose!!!bacioni imma

pizzicotto77 ha detto...

;Mi hai fatto venire una fame con queste polpettine, molto carino il tuo blog ti aggiunto alla mia lista!!! Un bacione e buon week end

Onde99 ha detto...

Proprio tu chiedi a me di insegnarti a fare le foto? Ma se ne fai di carinissime!!!!

Saveurs et Gourmandises ha detto...

De jolies croquettes. J'aime beaucoup la recette.
A bientôt.

Elisakitty's Kitchen ha detto...

ùùùùùùùùù belle!Io le mangerei senza problemi sono sempre curiosa di conoscere cose nuove. Complimenti per l'inventiva!

Aurelia ha detto...

Buone,buone!
Chiamale misteriose,chiamale polpette...non importa,io te le assaggerei molto volentieri!
Bravissima pasticciona ;)
Buon fine settimana
Aurelia

Olivia ha detto...

MMm..ottime le polpettine, quanto mi piacciono questo impanate...ottimo modo per "riciclare" il bollito ed allietare i palati!

Dodò ha detto...

quel verde è così bello! mi sembra davvero un mistero da scoprire! e poi si ricicla il lesso, che in genere nessuno mangia!

terry ha detto...

che simpatico questo nome per le polpette...e ch e buone pure!!!

minnie ha detto...

Io che adoro ogni tipo di polpetta e polpettone queste le mangerei subitissimoooo!
^_^

giulia ha detto...

A me le polpette piacciono in tutti i modi!!! Quindi anche le tue misteriose mi piacciono!!!!
bacio giulia

Lady Cocca ha detto...

Altro che misteriose sono stragoloseeeeeeeeeeeeee
ciaooo

dada ha detto...

Che nome intrigante e soprattutto che buone! Hai fatto bene a tenerci sulle spine ;-))

Giò ha detto...

ma che bel nomignolo...però mi sono persa il perchè e il percome, infatti vedi che sono in ritardissimo...
comunque a prescindere dal nome le trovo buonissime modello una tira l'altra!

Cuoca a tempo perso ha detto...

Semplicemente buone!!! Mi fa veramente piacere vedere questa ricetta. Mia mamma le fa simili e devo dire una vera festa quelle poche volte che le fa'....Grazie per averla riproposta..Alessandra

manu ha detto...

bravissima!!!!il tuo blog diventa ogni giorno più bello!!!un bacione

La cuoca Pasticciona ha detto...

Grazie carissime amiche é bellissimo avervi di continuo qui con me... non esitate a fare domande... baciotti

Lady B. ha detto...

che delizia!!!meravigliose alla vista e ..credo anche al gusto! complimenti :)

Lady Boheme ha detto...

Eccellenti! Una golosità
Baci

Acilia ha detto...

Non passavo a trovarti da qualche tempo, ritrovo la stessa accoglienza calda e piacevolissima di sempre.
Anch'io oggi sono in una giornata in cui non vorrei fare niente, il raffreddore dà senz'altro il suo contributo (in merito a questo ti suggerisco di provare ad arricchire il tè verde con radice di zenzero fresco).
Le tue polpette sono molto sfiziose, hanno un aspetto divertente; mi chiedevo se la carne di gallina si potesse sostituire con quella del pollo.
Un caro saluto :-)

La cuoca Pasticciona ha detto...

@Acilia ma certo qualsiasi tipo di carne puoi mettere.. e vedrai che buone polpettine verranno... baciotti

flou ha detto...

mi sembra favoloso! ho messo il tuo link sul mio blog, per fare sognare i miei lettori francesi sulla cucina italiana...