giovedì 18 febbraio 2010

Crema di gambi di carciofo con crostino al camembert

Non mi prendete per matta, ma visto il periodo dei carciofi che li utilizzo spesso e volentieri un giorno si e uno no e sotto qualsiasi forma e ricetta.
I carciofi sono ricchi di ferro e ha tantissime proprietà curative.
Guardate qui -------> CARCIOFO
Ebbene visto che qualche giorno fa ho fatto il risotto con il "frutto", oggi ho utilizzato il gambo, sapete non butto via quasi nulla e poi mi prende un malessere adosso quando devo gettare qualcosa che potrei utilizzare.
E detto fatto ho fatto la ma bellissima Crema.

CREMA DI GAMBI DI CARCIOFI CON CROSTINO AL CAMEMBERT


5 gambi di Carciofi
1 patate
1 scalogno
un filo d'olio d'oliva
1/4 di dado vegetale
acqua, sale, pepe e timo q.b.

per il crostino:

pane da bruschetta
50 g di camembert

In una casseruola rosolate con un filo d'olio d'oliva lo scalogno in precedenza tritato, dopodichè tagliate a tocchetti i gambi e la patata e lasciate rosolare per bene.
Aggiungete l'acqua, portate a cottura le verdure e infine frullate con il minipiner.
Lasciate cuocere per altri 4/5 minuti correggere di sapidità.
Tagliate a fette il pane, poi ricavateci dei crostini larghi circa 4 cm.
Tagliate a sua volta il camembert lasciandogli la ca crosta, mettete in forno per 3 o 4 minuti a 180°.
il camembert dovrà sciogliersi un po', il pane dovrà risultare croccante. Servite con una spolverata di timo sul formaggio.
Crema di Carciofi con crostino al camembert

34 commenti:

furfecchia ha detto...

del carciofo non butto via niente neanche io... quando i gambi sono freschissimi sono buonissimi anche in pinzimonio
Ciao!

La cuoca Pasticciona ha detto...

Davvero, buona a sapersi per la prossima volta... bacetto

marifra79 ha detto...

Ottima idea...spesso non sapendo bene come utilizzare i gambi si rischia davvero di buttarli!Grazie!!!!UN ABBRACCIO e buon fine settimana

Pippi ha detto...

;-) è una vellutata spettacolare con quel crostino !!!! mi tenti ragazza...mi tenti!!!!!!!!!

cris ha detto...

la vellutata di carciofo non l'ho mai assaggiata!ma a guardare quella foto....penso che la proverò prestissimo!;-)

Claudia ha detto...

Ahh ma che bontà!! Io non l'ho mai buttato il gambo.. a parte che mi piace da morire.. e poi perchè lo usavo per fare la crema per la pasta!!! Ottima idea la tua....smack.. buon w.e. :-)

Saretta ha detto...

Il gambo è la parte che preferisco sai?marò che buon questa cremina bona bbona!Bacione

UnaZebraPois ha detto...

mmm...a me ilgambo è forse la parte che piace di più...è tenerissimo, se ben cotto, e molto molto saporito!!!E questa vellutata è davvero invitante!!!

lenny ha detto...

Hai ottenuto un bel verde brillante :))
Mi piacciono moltissimo i gambi e spesso li preparo a parte come hai fatto tu: proverò l'abbinamento con il camembert :))

chiara ha detto...

Ecco!!! non ci avevo mai pensato...grazie.
Io li adoro....ma mi creano un po' di problemucci....percio' mi freno un po nel comprarli...
Ciao

Federica ha detto...

E chi ti prende per matta? Io i carciofi li mangerei tutti i giorni anche a colazione! Unica (o quasi) nota positiva dell'inverno! I gambi mi piacciono moltissimo, spesso ci faccio la frittata. Da provare anche questa vellutata, ottima per le serate fredde. Baci baci

chiara ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Cuoca a tempo perso ha detto...

Eh si.. cara la mia Cuoca pasticciona.. aime' non tutti sanno che delizia e' quello che io definisco " Gli zeppetti" o i gambi...
Molto buona la ricetta anzi direi ottima!!!
Alessandra

fantasie ha detto...

Hai fatto proprio bene, perché il gambo è la cosa più buona del carciofo!

Giò ha detto...

... beh, dov'è finito l'altro post?
sono impaziente, intanto ammiro la famosa cremina, slurp, e devo dire che con la foto sei riuscita a renderla telegenica a dispetto di quanto si diceva...

Dodò ha detto...

sono pienamente d'accordo, anche perchè i gambi di carciofo sono buonissimi!

La cuoca Pasticciona ha detto...

Ah ah ah Giò tesoro caro arriva il bellissimo post del pane... porva sentire la Pippi lei ha dato una sbirciatina a quello che ho scritto... ;)
Ragazze care grazie mille per i commenti e vi confermo anch'io che sono infinitamente buoni i gambi... bacio

Roberta ha detto...

una ricettina da vero chef!! bravissima! e chissà che sapore!! :))

sciopina ha detto...

questi formaggi a pasta molle ci stanno da dio col carciofo..che bella questa vellutata

rossairlandese ha detto...

Ma bravaaaaa...Ti premetto che mi piacciono i carciofi anche in testa a un tignoso come diceva mia nonna...e poi il formaggio che hai usato mi fa impazzire!Una vera chef...complimenti

Ely ha detto...

hai ragione non si butta e tu hai trovato unmodo delicato e buono per riutilizzarlo! splendida crema :-) ciao Ely

Olivia ha detto...

E c'hai ragione "non bisogna buttare niente", sopratutto delle cose che sono troopo buone..come il carciofo!!!
Me la mangerei questa crema!!

Mariluna ha detto...

buonissimi i carciofi li adoro e domenica al mercato ne comprero' di sicuro in bel fascio, interessante la tua proposta :)

terry ha detto...

Anche io li uso sempre i gambi...son troppo buoni!!!
grand eidea questa zuppa! ben fatto!

Barbara ha detto...

Grande! Neanche io buttovia niente quando cucino... Bella idea questa per riciclare i gambi!

Anna Luisa e Fabio ha detto...

Hai ragione a non voler buttare via nulla, soprattutto il gambo del carciofo che secondo noi è la parte migliore! ;-)
Anna Luisa e Fabio

colombina ha detto...

ho imparato a cucinare i gambi del carciofo da mia suocera che è pugliese e sa cucinare i carciofi meravigliosamente, i gambi sono squisiti, l'abbinamento con il formaggio mi sembra ottimo, bravissima!!!

Fra ha detto...

Io butto solo le foglie più esterne e fibrose, ma del carciofo mangio proprio tutto, mi piace davvero tantissimo!!! I gambi li cuocio spesso al vapore dopo averli puliti bene con un pelapatate, conditi anche solo con olio, lomone, sale e un po' di erbette sono la fine del mondo. La tua zuppa però è molto più invitante credo che la proverò di sicuro ;)
bacie e buona domenica
fra

iana ha detto...

anch'io uso spesso i gambi del carciofo, sono buonissimi!!! Brava!

Chiara ha detto...

deliziosa a vedersi, lo sarà anche a gustarsi!

carola ha detto...

Buonissima idea, la segno per le future zuppe invernali ! Ciao

Arianna ha detto...

Buonissima!

Anonimo ha detto...

Io l' ho cucinato in versione risotto,,, con questa ricetta,,, con l'aggiunta di parmigiano e mezzo bicchiere di panna liquida ,, e veramente squisita!!!!!!!

la Cuoca Pasticciona ha detto...

@Anonima Mi fa proprio piacere sapere che ti sia piaciuta.. e da quello che crediamo degli scarti si può ottenere tanto!!!