martedì 6 marzo 2012

Cavoletti di Bruxelles arrosto con pistacchi ed agrumi

P1020745


Molti di noi hanno avuto un rapporto volatile con queste potenze verdi che assomigliano a piccole teste di cavolo. (Alzi la mano chi le dinamo nutrienti erano proprio lì con fagioli di Lima sulla lista degli alimenti a volte alimentati dal cane sotto il tavolo) Fortunatamente, i cavolini di Bruxelles stanno finalmente diventando i ragazzi più popolari in classe - spuntando dal ristorante di alto livello menu e conquistando le pagine dei libri di cucina bestseller. In questa stagione, cavoletti di Bruxelles sono ricchi di vitamine e minerali, in particolare vitamina C, un antiossidante conosciuto e combattente di varie malattie. In effetti, una tazza contiene circa tanto vitamina C quanto un'arancia. Un altro vantaggio di cavoletti di Bruxelles è la loro lotta contro il cancro sostanze chimiche note come glucosinolati. Gli enzimi nelle nostre cellule usano questi glucosinolati per combattere i radicali liberi che causano danni sui nostri corpi. Queste sostanze chimiche aiutano anche a proteggere il rivestimento della mucosa gastrica contro gli intrusi indesiderati, come i batteri che causano le ulcere.
E' un'ottima fonte di vitamina A, C, K, acido folico e una sfilza di minerali  che non era sufficiente quest'intera pagina a contenerli tutti, cavolini di Bruxelles sono un ottimo modo per entrare in qualche fibra alimentare. Il che significa che queste pepite  possono anche contribuire a mantenere più a lungo e pieno di aiutare a mantenere la digestione in pista.
Quindi, lasciate andare quelle nozioni d'infanzia e date a loro una seconda possibilità. Se non sei ancora convinto, allora lasciate che le vostre papille gustative decidere con questo invernale contorno di deliziosi germogli caramellate con pistacchi e scorza d'arancia.


P3041188


CAVOLETTI DI BRUXELLES ARROSTO CON PISTACCHI E AGRUMI

 Ingredienti

250g  Cavoletti di Bruxelles 
80 g pistacchi
1 cucchiaio d'olio d'oliva
1 spicchio d'aglio (tagliato in due)
1 cucchiaino zeste di buccia d'arancia
½ cucchiaio di succo di limone
sale e pepe q.b.
Preriscaldate il forno a 200 °. Mondate e lavate i cavoletti, tagliateli in due e riponeteli assieme ai pistacchi, olio, e aglio in una teglia da forno abbastanza grande ed infornate. Arrostite per circa 20-25 minuti i cavoletti togliete la teglia non appena risulteranno dorati e teneri. Lasciate raffreddare il tutto, untite la scorza d'aracia sminuzzata grossolanamente e condite il tutto con sale pepe olio e succo di limone. Disponete nel piatto e guarnite con qualche zesta d'aracio fresca tagliata a listarelle sottili.

P3041187

Buon Appetito

5 commenti:

Simo ha detto...

che capolavoro, si mangia prima con gli occhi...peccato che io faccia una gran fatica a digerirli i cavolini!
Buonissima giornata

Enza Carpentieri ha detto...

azzz.... io sono decisamente demodè perchè non li amo ancora oggi! :-( ....le tue foto però li rendono molto appetibili!

Francesca ha detto...

adddoroooo..e questa tua versione, così particolare e fresca, mi ispira un sacco..brava!!

Gio ha detto...

ma sai che non lo sapevo che avessero molta vitamina c???
a me sinceramente piacciono e fatti arrosto al forno mi piacciono ancor di più
buona settimana

spighetta ha detto...

I cavoletti arrostiti devono essere buonissimi! Bella idea ;)