lunedì 15 aprile 2013

Riso rosso selvatico con carpaccio di gambero rosso su crema di yogurt all'arancia e grue' di cacao

E' divertente e accattivante quando mi ritrovo a vagare con i pensieri alla ricerca di una ricetta che combaci coi i miei gusti e coi gusti degli altri.
Questa ricetta nasce  per il contest Vercelli Rice Experience organizzata dalla nota ditta Gli Aironi di Vercelli nel  mio kit c'era il Riso Rosso Selvatico.
 

Riso selvatico con carpaccio di gambero rosso su crema di yogurt all'arancia e grue' di cacao




RISO SELVATICO CON CARPACCIO DI GAMBERO ROSSO SU CREMA DI YOGURT ALL'ARANCIA E GRUE' DI CACAO

Ingredienti

160 g di riso rosso selvatico Gli Aironi
10 gamberi rossi di Sicilia (freschissimi)
3 cucchiai di yogurt fresco
2 foglie di spinaci
1 scorza grattata d'arancio Bio
olio d'oliva q.b.
sale, pepe lungo, grué di cacao q.b.



Riso selvatico con carpaccio di gambero rosso su crema di yogurt all'arancia e grue' di cacao


Mondate e lavate gli spinaci, stando attenti a rimuovere ogni singola traccia di sabbia o terra, dopodichè lasciateli asciugare su un canovaccio.
In acqua bollente e non troppo salata cuocete il riso rosso, non appena i chicchi verranno a contatto con l'acqua sentirete un'aroma spettacolare che solo alcuni tipi di riso nel momento della cottura inebriano l'ambiente. Nel frattempo rimponete nel bicchiere del minipimer lo yogurt un pizzico di sale e un filo d'olio d'oliva e frullate per bene fino ad ottenere una crema soffice, infine unite la scorza di un aracio bio e mescolate per bene (la crema si colorerà di un arancio pallido) riponete in frigo fino al momento dell'impiattamento. Sgusciate i gamberi eliminando i carapaci e l'intestino, adagiateli su sulla pellicola leggermente oliata e batteteli delicatamente con il batticarne per ottenere il carpaccio. Scolate il riso e conditelo con un filo d'olio d'oliva un pizzico di sale e una grattata di pepe lungo. Friggete in olio bollente le foglie di spinaci finché non risulteranno croccanti e trasparenti, asciugateli su carta assorbente. Componete il piatto adagiando un velo di crema di yogurt e con l'aiuto del coppa pasta formate una piccola torretta di riso ed in cima il carpaccio di gamberi rossi. Guarnite il tutto con grué di cacao e scorza d'arancio grattata (a chi piacesse un filo d'olio d'oliva sui gamberi).




Riso selvatico con carpaccio di gambero rosso su crema di yogurt all'arancia e grue' di cacao
 




 

vcriceexp_bannerricette_800

10 commenti:

Gio ha detto...

ehi cuoca "pasticciona" ma che ricetta chic! :D
mi piace davvero tanto, complimenti!
ma no avevo dubbi mia cara Valentina!
ps ho un nuovo nr di cell
te lo invio appena ho un attimo baci :*

Gio ha detto...

ps mica vai allo slow fish? se sì fammi sapere!

Enza Carpentieri ha detto...

magnifica presentazione Vale!

Anna Luisa e Fabio ha detto...

Bellssima ricetta, molto intrigante e complimenti per l'impiattamento!
Anna Luisa

elenuccia ha detto...

WOW una ricetta davvero elegante. E l'abbinamento dei sapori deve essere molto intrigante

Isix ha detto...

Complimenti per la ricetta: originale e delicatissima. Da provare...
La presentazione é molto elegante...

A presto
Isa

elisabetta pendola ha detto...

congratulazioni tesorella, sei una dei vip! questo non è un premio ma un riconoscimento per i miei blog preferiti. tu sei tra questi. da oggi sei ufficialmente Betty approved! (maggiori info qui:http://elisabettapendola.com/2013/04/15/intermezzo-melodrammatico/ )- ti conferisco il fiocco lo puoi appuntare dove ti pare (anche in bagno) ;) ce l'ha anche Imma di DolciAGoGo nella sidebar e altre star! : http://elisabettapendola.files.wordpress.com/2013/04/betty1_02.png?w=600

Anna L. ha detto...

Ho mangiato tanti risi in vita mia ma rosso mai,la ricetta mi sembra tutta una novità,è molto originale.Guardando le fotografie si vede che un piatto squisito .Mi scrivo subito la ricetta.Un abbraccio

Silvia M ha detto...

Deve essere delizioso! Devo provare assolutamente.
Baci

Erica Di Paolo ha detto...

Potrei morire per un piatto così..... E' strepitoso!!!!!