martedì 2 aprile 2013

Spaghetti al guanciale, favette, panna e pecorino romano

Una coccola in queste giornate dove il sole sembra esser sparito e l'unica consolazione arriva a tavola e nonostante fuori piova, il resto non conta quando nel piatto fumante vi sono i Formaggi Brunelli.








SPAGHETTI AL GUANCIALE, FAVETTE, PANNA E PECORINO ROMANO

Ingredienti

500 g di spaghetti
200 g di fave fresche
25 g di panna fresca
1 scalogno
pecorino romano Brunelli q.b.
sale e pepe q.b.

In una pentola con acqua salata scottate per circa 4/5 minuti le fave fresche, non appena sarà trascorso il tempo necessario, scolate i legumi lasciateli raffreddare sotto acqua corrente.
Nel mentre in una padella unite lo scalogno ed il guanciale e lasciate che si rosolino per bene, con il grasso dell'affettato che si é sciolto a contatto con il calore della padella, unite infine le fave private della pellicina che racchiude i due semi. Rosolate per bene insaporite con sale e pepe, unite la panna e spegnete lasciate rapprendere un po' ed infine spegnete il fuoco. Cuocete gli spaghetti, scolateli ed uniteli al sugo con un po' d'acqua di cottura, mantecate per bene il tutto e servite con una bella grattata di pecorino romano DOC.

Spaghetti al guanciale, favette, panna e pecorino romano

5 commenti:

Luisella Dolci ha detto...

golosissimi davvero, mi sa che li proverò senza panna ^^ un abbraccio

Arianna Frasca ha detto...

Veramente, ma la primavera dov'è finita?

Not Only Sugar ha detto...

Che bontà...

Not Only Sugar

Roberta Morasco ha detto...

Anch'io fave oggi...che buona questa tua versione, me la segno subito!!
Bellissima foto, mi sembra di potermene prendere una forchettata! ;-)
Baci, Roberta

Adele D. ha detto...

Adoro le fave,proprio ieri mi hanno regalato una scatole di fave e no sapevo come prepararle ,ma guardando questa ricetta ho capito cosa fare;cioè questo fine di settimana inviterò miei amici per mangiare insieme questa meravigliosa ricetta.Un abraccio