venerdì 2 maggio 2014

Guacamole

Esistono svariati modi di preparazione di questa salsa, chi usa il minipimer, il mortaio, il robot da cucina, in questo caso ho semplicemente utilizzato la rudimentale forchetta. Mi piace ottenere una salsa non fluida e nemmeno tutta omogenea, qua e la è buono sentire le varie consistenze degli ingredienti. Ottima come antipasto o come sfizioso aperitivo estivo accompagnata con una fresca Ceverza.  





GUACAMOLE

Ingredienti

4 avocadi maturi piccoli
1/2  cipolla o scalogno
1 peperoncino fresco Serrano
succo di un lime fresco
1 pomodorini ciliegini IGP di Pachino 
1 spicchio d'aglio
sale e pepe q.b.

Mondate l'aglio e la cipolla, sminuzzateli assieme al peperoncino fino ad ottenere un trito fine, se invece vi piace sentire qualcosa di croccante sotto ai denti lasciate la cipolla un po'  più grossa. Incidete per il lungo gli avocadi, eliminate il seme e la buccia e riponete la polpa in una bowl con l'aiuto di una forchetta schiacciateli, aggiungete il succo di lime.  Tagliate a in quattro i pomodorini ed aggiungete alla polpa insieme agli altri ingredienti precedentemente sminuzzati, salate e pepate. Servite conn qualche tortiglia e con una birra Modelo fresca.


Consigli utili: per la conservazione riponete la salsa in una ciotola con coperchio, ben chiusa e senza aria al suo interno, ciò eviterà l'ossidazione e manterrà il colore fresco dell'avocado. Riponete in frigo e portare a temperatura ambiente prima e mescolare al momento di servire.

 

1 commento:

Chiamatemi Zia ha detto...

Complimenti per il tuo blog.
E' raro vederne uno così professionale e curato!

Passa da me se ti va http://blog.giallozafferano.it/chiamatemizia1/
:)