mercoledì 29 ottobre 2014

Vol au vent ai funghi e stick di Mandola croccante








  





VOL AU VENT AI FUNGHI E STICK DI MANDOLA CROCCANTE
Ingredienti
2 rotoli di pasta sfoglia (circa 18 vol au vent )
Con il coppapasta di 3 cm di diametro tagliate le basi del secondo rotolo, eliminare il cerchio dei rimanenti dischi, in modo da ottenere degli "anelli". Spennellate con del latte e disponete a due a due sui dischi grandi. Adagiate quest'ultimi sulle basi, a cui sovrapporrete due/tre anelli di pasta.
Forate con una forchetta la base del vol au vent, in modo da non permettere durante la cottura si gonfi. In una padella scaldate l'olio d'oliva con uno spicchio d'aglio e un rametto di rosmarino, non appena avranno leggermente soffritto, rosolate i champignon mondati e tagliati precedentemente. Salate e pepate e non appena saranno cotti, tritateli finemente nel cutter.
Fate sciogliere in una casseruola il burro, aggiungete la farina e mescolate, fino ad ottenere il roux, poi unite il latte caldo, versato a filo. Salate e fate cuocere, sempre mescolando, per circa 10 minuti. Unite alla besciamella i formaggio grattato ed i funghi,  mescolate finché non si saranno amalgamati per bene gli ingredienti. Insaporite con un pizzico di pepe e sale
Buon appetito



160 gr. di champignon
 mezzo litro di latte intero
100 g di Parmigiano Reggiano grattato
150 g di Mandola di Peveri Carlo
50 g di burro Beppino Occelli
50 g farina
1 filo d'olio d'oliva
1 rametto di rosmarino
1 spicchio d'aglio
sale e pepe q.b.

Preriscaldate il forno a 180°. Srotolate le pasta sfoglia e ritagliare con un coppapasta di diametro di 6 cm, una parte di queste saranno le basi dei vol au vent. Foderate la teglia con la carta da forno ed adagiate le basi (di un rotolo) , lasciando 2 cm di spazio l'uno dall'altro.
Posizionate la mousse in un sac-a-poche e riempite i vol-au-vent (potete utilizzare semplice cucchiaino). Tagliate a fettine sottili la Mandola e ricavate degli stick che andrete ad infilare nel ripieno. Infornate i vol au vent per scaldarli leggermente e per rendere croccante la Mandola.
Serviteli e gustateli ancora tiepidi. 


Consigli utili
ottimi come apri cena oppure per un buffet tra amici.


Nessun commento: